Benvenuto su Biciclette Lucchesi

 
Cerca
_TOPICS
  _LOGINCREATE    

La Storia
2000: Roma
2001: Tirreno-Adriatico
2002: Haute Corse
2003: Langhe-Monferrato
2004: Perestorte
2005: Trenta Colli
2006: ..maturi(!)tour2006
2007: Corse du Sud
2008: Metallifero2008
2009: Giro delle...Aquile!
2010: L'Eroica
2011: Liguria di Ponente
2012: Terre Leopardiane

Uploader
Nuova pagina 1

Moduli
· Home
· Commenti
· Downloads
· Forums
· Il tuo Account
· Inserisci Articolo
· Links
· Messaggi Privati
· Segnala questo sito
· Sondaggi
· Statistiche
· Utenti registrati
· WebMail

Provini alla ...rinfusa!

44 28.08.02 Eucalipt ...



19 26.08.02 Marco ve ...



71 29.08.02 Canyon d ...



DSCN1035.JPG



36 27.08.02 Pieve di ...


Vai alla galleria

Chi è in linea
In questo momento ci sono, 19 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Liguria di Ponente
e ...Côte d'Azur!



Pedaleremo per quattro tappe tra mare e monti: in un arco di tempo un po' compresso ma, a questi chiari di luna, poter proseguire tutti e sette (gli scongiuri non si fanno più, tanto non servono!) la nostra ormai memorabile serie di magnifici tour, sarà una vera fortuna che ci godremo con implicazioni benefiche a lungo durature…
"Spulciando" il web, ho trovato alcune informazioni che vorrei condividere.
La notorietà dei luoghi che attraverseremo ha imposto la ricerca delle strade più solitarie e qui la proverbiale maestria di Manlio ha risolto i problemi. Come si sa, gli spazi liguri sono incantevoli ma angusti e la viabilità è problematica. La SS1 Aurelia, la Variante Aurelia bis e l'Autostrada dei Fiori se li dividono "traforando" spesso e a noi non rimane che la scelta, peraltro la migliore per la bici, dei percorsi più antichi. Quelli che salgono in cima alle colline…
La difficoltà è trovarli e sicuramente le indicazioni stradali d'uso più comune non ci aiuteranno.

Tappa1: in partenza, si lascia l'Autostrada dei Fiori uscita Albenga e si prosegue in auto per Alassio lungo l'Aurelia poi, all'altezza di Via Enrico Robutti si imbocca a dx la SP18/Via Adelasia per Moglio e Testico. Parcheggio senza limiti orari (mi sembra) dopo 300 mt.
Pronti via, subito il 26… il Colle d'Oggia è duro!
Al termine della tappa, udite udite, si percorrono gli ultimi 10 km. della mitica Milano-Sanremo. E' facilissimo imboccare il Poggio sulla dx, meno facile è andare su…
Poi l'arrivo classico in via Roma… oppure quello del 2011 sul lungomare. A voi la scelta.
L'Hotel Belle Epoque è alla fine di Via Roma.

Tappa2: Uscendo dall'Hotel Belle Epoque a dx, poi a sx verso il Mercato Annonario per Corso Augusto Mombello. Dopo il Mercato si va per via Martiri della Libertà, che è già in salita, e che finisce sulla vetta del M.Bignone! Lassù, la deviazione per la vetta del Bignone sulla mia carta 1:200.000 del Touring Club (quelle plastificate, per capirci) non è segnata, …ma c'è!
A Ventimiglia, bisogna evitare l'Aurelia che in questo punto si chiama Corso Francia e che in pratica è una galleria che "buca" la città.
Per evitarla, si attraversa il fiume Roia sul ponte Giandomenico Cassini e si volta a sx verso il centro, non seguire l'indicazione Nizza. Alla rotonda a dx (ma senza imboccare la Galleria Scoglietti) per la Via Biancheri e poi Via Verdi e Corso Toscanini una contigua all'altra che costeggiano il mare.
Qualche chilometro, poi si attraversa il confine e dopo Mentone, alla rotonda di Cap Martin, prendere la direzione della Pointe du Cap.
Uscire da Montecarlo poi, potrebbe essere complicato. Seguire le indicazioni per La Turbie.
All'arrivo, Nizza.

Tappa3: forse la più bella, sulle strade impervie dell'interno, ai margini delle Alpi Cozie o, meglio sulle Prealpi del Marguareis.
Due bei colli, Braus e Brouis, parenti nel nome e forse anche nell'altimetria.
Nella cartografia la strada è "rossa"; anche se di montagna, è un'arteria europea discretamente importante.
Il tratto che discende verso Ventimiglia prende il nome di E74, è quella del Col di Tenda, per intenderci.
In partenza, da Nizza, è facile da individuare. Basta pedalare verso Nord lungo il Boulevard Jean Jaures, quello con le palme, il più famoso di Nizza. Praticamente si risale la riva sinistra del Paillon, uno dei due fiumiciattoli di Nizza (l'altro, più a Ovest, è il Mangan). E' però nascosto, scorre sotto la città e d'estate è asciutto; si vedrà il letto più avanti, una volta usciti di città.
Poco prima del rientro in Italia, in discesa dopo Breil-sur-Roye, c'è una stretta galleria pericolosa da evitare. Bisogna prendere a sinistra la deviazione per Airole, che ci porta in alto (non molto!) ma è più sicura.
All'arrivo, Ventimiglia.

Tappa4: praticamente un trasferimento lungo tutta la costa (speriamo bene, è il 31 Agosto…). Si percorre a ritroso un bel tratto della Milano-Sanremo… Il fatto è che la Cipressa è troppo mitica per farla all'incontrario, come bere del buon chianti nel bicchiere di plastica…: allora, la proposta è quella di fare un anello di 13 km in più. Si ignora la prima deviazione per la Cipressa che si trova subito dopo S.Stefano al Mare, e si prosegue lungo mare fino a quella "giusta". Attaccarla di lì, roba da calici di cristallo, e ridiscendere verso S.Stefano per poi percorrere ancora il tratto di costa già fatto.
Vista la sicura adesione bulgara, ho già inserito l'anello nell'altimetria, cioè è già nei 77km. previsti. Ne abbiamo fatte di peggio, sù!
Poi incontreremo altri nomi noti di quella corsa: Capo Berta, Capo Mele… beh, questi si possono fare anche a ritroso!


Nuova pagina 2 Nuova pagina 2

Data Percorso Km ore media Km/h altezzza max. mt dislivello totale mt
28.08.2011 Viareggio/Lucca - Alassio
1 28.08.2011 Alassio-Sanremo 81,2 1167 1518
2 29.08.2011 Sanremo-Nizza 101,7 1241 1666
3 30.08.2011 Nizza-Ventimiglia 92,1 1002 1586
4 31.08.2011 Ventimiglia-Alassio 79,8 235 630
31.08.2011 Alassio - Viareggio/Lucca

totali

354,8 5400

Clicca sul link di ogni tappa (qui sopra) e sull'altimetria (qui sotto) per avere il percorso ad alta definizione.

La partenza avverrà da Lucca e da Viareggio, in auto, fino ad Alassio.

Sto lavorando alle cartine.... ultima fase: plastificazione!









[ Indietro ]
Content ©


Web site powered by PHP-Nuke

All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2002 by me
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.027 Secondi