Benvenuto su Biciclette Lucchesi

 
Cerca
_TOPICS
  _LOGINCREATE    

La Storia
2000: Roma
2001: Tirreno-Adriatico
2002: Haute Corse
2003: Langhe-Monferrato
2004: Perestorte
2005: Trenta Colli
2006: ..maturi(!)tour2006
2007: Corse du Sud
2008: Metallifero2008
2009: Giro delle...Aquile!
2010: L'Eroica
2011: Liguria di Ponente
2012: Terre Leopardiane

Uploader
Nuova pagina 1

Moduli
· Home
· Commenti
· Downloads
· Forums
· Il tuo Account
· Inserisci Articolo
· Links
· Messaggi Privati
· Segnala questo sito
· Sondaggi
· Statistiche
· Utenti registrati
· WebMail

Provini alla ...rinfusa!

68 29.08.02 Col de V ...



Dscn1045~0.jpg



20 26.08.02 Scorcio ...



02 25.08.02 Pit stop ...



51 29.08.02 Paesaggi ...


Vai alla galleria

Chi è in linea
In questo momento ci sono, 8 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

EDITORIALE 2008
Gualdo, 20 Agosto




Con il consenso dei suoi soci, il team cicloamatoriale “Biciclette Lucchesi” ha cambiato ufficialmente denominazione in velóclub “Mare&Mura”.

Questa variazione, insieme con la nuova simpatica veste grafica, vuole suggellare la “contaminazione feconda” tra le due realtà, lucchese (Mura) e viareggina (Mare).

Il felice connubio che ormai da nove anni riunisce gli appassionati di cicloturismo provenienti da due territori tradizionalmente antagonisti, rappresenta una piccola “luce” in mezzo alle tenebre di questo nostro tempo, sempre più attraversato da venti di esasperazione identitaria, diffidenza e discriminazione, paura ed egoismo.

La filosofia che ci ha sostenuto in questi anni, percorrendo insieme ormai più di cinquemila chilometri, è rimasta fedele allo spirito iniziale dell’anno giubilare duemila.

Il pellegrinaggio ciclistico lungo la via Francigena fino ai piedi della Basilica di San Pietro in Roma, racchiudeva in sé tanti desideri più o meno consapevoli:

• riscoprire un’esperienza di amicizia in profondità, gomito a gomito, (…o meglio manubrio a manubrio!);
• assaporare il gusto del viaggiare “lento” attraverso strade secondarie e dimenticate;
• contemplare la bellezza profonda dei paesaggi più autentici e affascinanti di cui è piena la nostra splendida terra.

Da allora ne abbiamo fatta di strada e certamente non siamo stati delusi!

Il “Viaggio”: questa è stata la nostra stella polare!
Il “Viaggio” anche come percorso di rinnovamento del corpo e dello spirito
Il ”Viaggio” come esperienza solidale di compagnia che non guarda alla prestazione o alla competizione (…bè, a parte qualche piccola e simpatica eccezione!!!)
Il ”Viaggio” come capacità in definitiva di gustare il bello e il buono che attraversano la nostra vita (compreso naturalmente il buon cibo e il buon vino!).

Questa è stata la nostra costante filosofia.

Senza esagerare penso di poter dire, a nome di tutti, che queste esperienze ci hanno anche un po’ aiutato a migliorare noi stessi (…o a non peggiorare!) nella routine quotidiana, spesso così pesante.

Le bellissime divise che quest’anno indosseremo per la prima volta a suggello della nuova denominazione sociale, siano per tutti noi occasione per riconoscerci con gratitudine in ciò che abbiamo fatto finora, ma soprattutto stimolo a non perdere anche in futuro, l’entusiasmo che ci fa cercare sempre nuovi itinerari e territori da scoprire.

Grazie a Tutti

Manlio










[ Indietro ]
Content ©


Web site powered by PHP-Nuke

All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2002 by me
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.034 Secondi